Scarica la Versione PDF di questo articolo [Clicca Qui]

Ciao carissimo amico e un caloroso benvenuto da Davide Geraci.Ho aperto da poco questo blog e piano piano(quasi come una tartaruga)sto cercando con tutte le mie forze di offrire contenuti di valore per te che mi stai eseguendo,evitando di scrivere articoli inutili e affrontando le tematiche giuste per migliorare il tuo business online.

Ok adesso,dopo questa piccola premessa parlerò di hashtag

hashtag

Però ti invito a lasciare un commento in fondo all’articolo per sapere se anche tu usi gli hashtag e se ti hanno dato risultati concreti nella tua nicchia di mercato

Però devi sapere che gli hashtag devono essere utilizzati in un certo modo e secondo alcuni studi l’esagerazione di mettere decine e decine di hashtag in un post può comportare una diminuzione del traffico

Quindi andiamo ad analizzare i vari social network:

Facebook

Secondo alcuni studi è consigliabile mettere degli hashtag e non superare i 6 caratteri

Instagram

A differenza di Facebook con instagram puoi inserire tutti gli hashtag che desideri e per avere un buon engagement basta non superare i 21 caratteri

Twitter

in questo caso il motto di twitter è…. Pochi ma buoni.Quindi ti consiglio di utilizzare un hashtag per post e non superare i 10 caratteri

Ok adesso è giusto darti le mie conclusioni:

  • Qualsiasi post hai intenzione di pubblicare non utilizzare molti hashtag.
  • Non superare mai il numero di caratteri che ti ho descritto in questo articolo
  • inserisci degli hashtag rilevanti e non uscire fuori tema

Ok!!! credo che in questo breve articolo hai un quadro compreto su come utilizzare gli hashtag e sfruttarli a tuo vantaggio.

Come sempre spero che questo articolo sia stato di tuo gradimento e ti invito a condividerlo sul tuo social preferito.Il tuo supporto è fondamentale per me 🙂

A questo punto non mi resta che augurarti un buon business da Davide Geraci

#spaccatutto

Scarica la Versione PDF di questo articolo [Clicca Qui]